Spegnimento remoto per risparmiare energia

In un momento così delicato per l’economia mondiale e per le proprie tasche la mente umana è spinta ad escogitare nuove forme di risparmio. Per esempio quando la sera tornate a casa da lavoro vi ricordate sempre di spegnere i vostri PC? Si? Bravi!

Purtroppo sono tante le persone che, per pigrizia o per semplice distrazione non spengono la loro workstation e questo comporta (oltre al costo in bolletta) un notevole spreco di energia ed un possibile invecchiamento precoce dei componenti, soprattutto quelli in movimento come ventole (si, si rompono più spesso di quanto si possa credere e dopo fanno un rumore assordante) e Hard Disk.

Ecco quindi un modo semplice e veloce per spegnere in maniera remota ed automatizzata ogni PC della vostra azienda.

Accedete ad uno dei vostri server con Windows 2008 o un PC Windows 7 con privilegi di amministratore ed incollate il comando sotto in un file di testo aperto per esempio con blocco note.

shutdown /s /m \\nomepc /t 60 /c "Shutdown serale" /f /d p:1:1

Vediamo quali sono le opzioni da modificare per far funzionare il comando nel vostro ambiente.

/s indica che vogliamo effettuare uno shutdown

/m \\nomepc il parametro m indica il nome DNS, NETBIOS oppure direttamente l’IP del PC che si vuole spegnere Es.: /m \\192.168.1.50;

/t 60 Il parametro t indica quanti secondi  passano dalla ricezione del comando all’effettivo avvio della procedura di spegnimento;

/c "Shutdown serale" è il contenuto del messaggio visualizzato a video quando il PC riceve il comando;

/f forza la chiusura di tutte le applicazioni senza avvisare l’utente, sappiate quindi che se usate questa opzione e non avete ancora salvato i vostri dati rischiate di perderli;

/d p:1:1 indica il motivo per cui stiamo spegnendo il PC, all’atto pratico è irrilevante ed è un informazione richiesta solo per ragioni di logging, il codice della ragione di spegnimento che ho usato io è Hardware: Maintenance (planned);

Ora chiudete il file e cambiate l’estensione da *.txt a *.bat, in questo modo ogni volta che cliccate sul file il comando verrà eseguito; ora l’esecuzione dello script va pianificata con “Operazioni pianificate” all’orario che preferite.

Per informazioni sulle opzioni del comando shutdown digitate shutdown -? nel Prompt dei comandi.

NB: il comando di spegnimento remoto va eseguito su una macchina che ha privilegi di amministrazione sul PC remoto, come per esempio un server appartenente al dominio. Se tentate di eseguire il comando da PC-A a PC-B senza che in B ci sia lo stesso nome utente con la stessa password e privilegi di amministrazione che c’è in PC-A, allora non aspettatevi che funzioni.

Buon risparmio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *